direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

UE, patto sulla migrazione e l’asilo: presentato il piano di attuazione comune

ESTERI

 

ROMA – Il piano di attuazione comune del patto sulla migrazione e l’asilo, adottato dalla Commissione Esteri stabilisce le tappe fondamentali affinché tutti gli Stati membri mettano a punto le capacità giuridiche e operative necessarie per iniziare ad applicare efficacemente la nuova legislazione entro la metà del 2026. Le agenzie dell’UE forniranno un sostegno operativo e mirato agli Stati membri durante l’intero processo. Il piano di attuazione comune fornisce un modello per i piani di attuazione nazionali che gli Stati membri dovranno adottare entro la fine di quest’anno. Raggruppa gli aspetti giuridici, tecnici e operativi in 10 elementi costitutivi allo scopo di concentrare e facilitare gli sforzi di attuazione a livello pratico. Tutti gli elementi costitutivi sono fondamentalmente interdipendenti e devono essere attuati in parallelo. Il piano di attuazione comune sarà presentato agli Stati membri in sede di Consiglio “Affari interni”, dopodiché sarà utilizzato come base per la preparazione dei piani di attuazione nazionali degli Stati membri che dovranno essere presentati entro dicembre 2024. La Commissione seguirà da vicino i progressi compiuti nell’attuazione del patto e riferirà periodicamente al Parlamento europeo e al Consiglio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform