direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Rappresentanti di associazione italiane a Dallas e il consigliere del Cgie Vincenzo Arcobelli chiedono all’esecutivo cittadino di ripristinare il Columbus Day

ASSOCIAZIONI

DALLAS – Si sono riuniti a Dallas, dove si svolgono di consueto la celebrazione del Columbus Day e l’Italian Festival, i rappresentanti delle varie associazioni italo americane insieme al consigliere del Cgie Vincenzo Arcobelli, per una breve conferenza stampa in cui è stato annunciato per il prossimo anno uno speciale evento dedicato soprattutto alla comunità italo americana.

I presenti hanno segnalato in particolare di aver chiesto al sindaco di Dallas, Eric Johnson, e al Consiglio comunale di ripristinare il Columbus Day, dopo la decisione adottata l’8 ottobre 2019 di sostituire tale celebrazione con la “Giornata dei popoli indigeni”.

Nella lettera indirizzata all’esecutivo cittadino, Arcobelli sottolinea come i rappresentanti della collettività italiana siano “totalmente a favore della celebrazione di un giorno dedicato ai Popoli Indigeni”, “ma crediamo – aggiunge – che togliere una celebrazione ad un gruppo per darla a un altro gruppo non sia il modo migliore per farlo”. “Gli italoamericani rispettano tutte le tradizioni dei gruppi etnici, e siamo favorevoli alla conservazione della storia, ma vogliamo essere sicuri che la celebrazione per rendere omaggio agli italoamericani conosciuta come Columbus Day rimanga intatta. Noi italoamericani – ribadisce Arcobelli – vogliamo lo stesso rispetto per le celebrazioni che mantengono vive le nostre tradizioni e il nostro patrimonio”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform