direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Libano: 7˚ Reggimento CBRN in addestramento con le LAF

DIFESA

I nostri specialisti si addestrano con le Forze Armate libanesi

BEIRUT (Libano) – Si è svolta ne  giorni scorsi, nell’area del porto di Beirut interessata dalla terribile esplosione dello scorso 4 agosto, un’attività addestrativa congiunta tra gli specialisti del 7˚ Reggimento Difesa CBRN e gli omologhi team appartenenti alle Forze Armate Libanesi, con l’obiettivo di testare e consolidare il livello di addestramento ed interoperabilità tra le unità ad elevata specializzazione delle diverse Forze Armate.

La particolare collocazione dell’esercitazione, che porta ancora evidenti le conseguenze dell’incidente, ha reso l’attività particolarmente realistica, riuscendo a creare un contesto perfettamente adeguato alle operazioni svolte. Simulando un incidente di tipo chimico, una squadra del 7˚ Reggimento è intervenuta sul luogo, interfacciandosi con i team libanesi sviluppando attività di rilevazione, identificazione e campionamento degli agenti inquinanti e successivamente decontaminando mezzi, materiali e lo stesso personale. Lo scambio di esperienze e il confronto tra le diverse procedure, hanno consentito ad entrambe le unità di accrescere la capacità di intervenire congiuntamente in caso di incidenti, rendendo così maggiormente efficace la risposta a differenti tipologie di emergenze.

Il 7˚ Reggimento Difesa CBRN “Cremona”, di stanza a Civitavecchia, è l’unità dell’Esercito Italiano specializzata nella difesa da agenti chimici, biologici, radiologici e nucleari, in grado di fronteggiare emergenze connesse al rilascio di materiali o agenti tossici nell’ambiente, sia intenzionale che accidentale (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform