direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Kuwait: il contingente italiano partecipa all’iniziativa “Un dono dal cielo”

MINISTERO DELLA DIFESA

Alla celebrazione religiosa della vigilia di Natale ha partecipato anche l’ambasciatore d’Italia Carlo Baldocci. La raccolta fondi, patrocinata dall’Aeronautica Militare, andrà a sostegno degli ospedali pediatrici di Napoli, Roma e Genova

​MADINAT AL-KUWAIT – La notte del 24 dicembre, alla presenza del Comandante dell’Italian National Contingent Command (IT NCC) AIR – Task Force Air Kuwait (TFA K.), Col. Luca Giuseppe Vitaliti, il personale dell’Italian National Contingent Command Air ha celebrato, nell’hangar del TG “Araba Fenice” la vigilia di Natale con la Santa Messa officiata dal cappellano militare, Don Francesco Capolupo. Al rito religioso, con il Contingente italiano schierato in Kuwait, in linea con le misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, era presente anche l’ambasciatore d’Italia in Kuwait, Carlo Baldocci.

Al termine della celebrazione, è stato suggellato l’evocativo momento del Santo Natale conferendo l’ammontare della raccolta benefica a favore dell’iniziativa istituzionale patrocinata dall’Aeronautica Militare “Un dono dal cielo”, a sostegno degli ospedali pediatrici “Santobono Pausilipon” di Napoli, “Bambino Gesù” di Roma e “Giannina Gaslini” di Genova, per l’acquisto di apparecchiature sanitarie per i piccoli pazienti.

La raccolta, intitolata alla Madonna di Loreto, Santa Patrona degli Aeronauti, a cui IT NCC AIR ha aderito proprio in occasione delle celebrazioni del 10 dicembre scorso, ha inteso rappresentare l’abbraccio simbolico dei militari impegnati in missioni fuori dai confini nazionali ai bambini meno fortunati che stanno attraversando con le loro famiglie momenti difficili.

Grazie al contributo fornito dagli assetti aerei schierati dall’Aeronautica Militare, dotati di capacità di intelligence, sorveglianza, ricognizione, supporto e protezione nello spettro elettromagnetico, rifornimento in volo e trasporto aereo, l’IT NCC AIR – TFA K fornisce quotidianamente un apporto per la strategic awareness e l’information superiority nel Teatro Operativo, per la protezione e la sicurezza, per l’estensione dell’autonomia di volo e del raggio d’azione degli assetti aerei della Coalizione, il trasporto strategico, contribuendo in modo fattivo alla pace ed alla stabilità nell’area. Dalla costituzione, nel 2014 – segnala la nota el Ministero della Difesa, – l’IT NCC Air – TFA K ha totalizzato oltre 36.000 ore di volo, in quasi 6500 sortite, coprendo oltre 30.000 obiettivi e rifornendo quasi 4000 velivoli della Coalizione. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform