direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Massimo Ungaro (Italia Viva): Il Governo permetta agli italiani all’estero di visitare le proprie famiglie in Italia

PARLAMENTARI ELETTI ALL’ESTERO

ROMA – “Come sappiamo le misure di contenimento del contagio da Covid-19 intraprese dal Governo italiano dal mese di mese marzo 2020 hanno ridotto quasi a zero la libertà di spostamento dei cittadini italiani”. Di più, la sospensione del Trattato di Schengen nell’Unione Europea così come le norme speciali relative ai rientri di connazionali temporaneamente all’estero, comprensive di quarantena sanitaria obbligatoria, hanno avuto un forte impatto sulla vita degli italiani all’estero, in special modo gli iscritti all’AIRE, proprio perché impossibilitati al rientro nel Paese”. E’ quanto rileva su Facebook il deputato Massimo Ungaro (Italia Viva), eletto all’estero nella ripartizione Europa.

“Migliaia di famiglie, coppie e congiunti si sono trovati così divisi per settimane e ad oggi non vi è la reale possibilità di rassicurare gli italiani all’estero sulle modalità di ricongiungimento, di rientro, di espatrio per chi è tornato – prosegue Ungaro. – Italia Viva chiede al Governo che, nella redazione delle prossime misure per la gestione delle fasi successive alla numero 2, sia permesso ai cittadini iscritti all’AIRE di far visita ai propri familiari, così come il loro espatrio, nonché per i connazionali che sono rientrati perché temporaneamente all’estero il rientro alla propria residenza”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform