direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Istat promuove il Censimento permanente della Popolazione alla Deejay Ten di Milano

INIZIATIVE

ROMA – Per il secondo anno consecutivo Istat partecipa alla Deejay Ten, l’evento podistico nato quasi per scherzo e diventato negli anni un’ istituzione, con corse amatoriali e competitive di 5 e 10 chilometri. L’Istituto nazionale di statistica è presente con uno stand ufficiale e una squadra ben motivata all’edizione di Milano del 13 ottobre, per promuovere il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni in occasione dell’inizio delle rilevazioni della seconda edizione.

Cuore dell’evento è il Deejay Village in Piazza del Cannone, con stand, musica e gli speaker di Radio Deejay, aperto oggi 11 ottobre dalle 9:00 alle 19:00, domani dalle 9:00 alle 20:00 e domenica dalle 7:00 alle 12:00. Nel Deejay Village è presente anche lo stand Istat, dove è possibile conoscere, con giochi interattivi, gadget e materiale informativo, il Censimento della Popolazione e delle Abitazioni. La partenza della corsa è domenica a Piazza Duomo, alle 9,30 la 10 chilometri; alle 10,15 la 5 chilometri.

La seconda edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, avviata da pochi giorni, fa parte della nuova strategia dei censimenti permanenti che l’Istat ha inaugurato nel 2016, coerentemente con le politiche di sviluppo europee, e che vede coinvolte diverse aree tematiche: popolazione e abitazioni, imprese, istituzioni non profit e istituzioni pubbliche.

A differenza dei censimenti del passato, i censimenti permanenti non coinvolgono tutti i cittadini, le imprese e le istituzioni, ma di volta in volta una parte di essi. La restituzione al Paese dei dati ottenuti è però di tipo censuario, grazie all’integrazione statistica tra le rilevazioni campionarie e i dati di altre fonti amministrative.

In particolare, il Censimento della popolazione e delle abitazioni interessa ogni anno circa 1 milione e 400 mila famiglie – sempre diverse nell’arco di quattro anni – in oltre 2.800 comuni italiani. La prima edizione del Censimento si è conclusa il 20 dicembre 2018, con oltre il 92% delle famiglie rispondenti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform