direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 27 novembre conferenza sul “leonardismo nordico” all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

APPUNTAMENTI

500° anniversario della morte del Genio di Vinci

BRUXELLES – “Léonardismes nordiques. Léonard de Vinci et l’art des anciens Pays-Bas méridionaux”. E’ la conferenza, in lingua francese, che Laure Fagnart dell’Università di Liegi terrà all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles il 27 novembre , ore 19.

Le opere di Leonardo da Vinci e quelle dei suoi studenti hanno avuto un profondo impatto sull’arte degli antichi Paesi Bassi meridionali a partire dalla prima metà del XVI secolo. Eppure, l’origine del “leonardismo nordico”, e quindi la spinosa questione del rapporto tra arte fiamminga e pittura lombarda, rimane, ancora oggi, da chiarire. La presentazione, realizzata in occasione del 500° anniversario della morte del maestro italiano, esporrà questo rapporto. La sfida sarà quella di concentrarsi sulla diffusione dello stile di Leonardo a nord delle Alpi, ma anche sul modo in cui i pittori degli antichi Paesi Bassi sono stati in grado di reinterpretare le sue opere.

Laure Fagnart è dottore di ricerca presso il F.R.S.-FNRS (Università di Liegi). Da ottobre 2017 è responsabile della gestione dell’unità di ricerca Transitions. Medioevo e prima modernità (ULiège). Il suo lavoro si concentra sugli scambi artistici tra Italia, Francia e Paesi Bassi durante il Rinascimento ed esamina in particolare il gusto per l’arte italiana, un problema analizzato attraverso la figura di Leonardo da Vinci. Laure Fagnart si è impegnata a esplorare le collezioni di oggetti e opere d’arte del XV e XVI secolo. Ha diretto, con Jonathan Dumont, l’opera collettiva Georges I d’Amboise (1460-1510). Une figure plurielle de la Renaissance (Rennes, Rennes University Press, 2013). La sua ricerca si concentra anche su Luisa di Savoia, l’influente madre di Francesco I. Con Pascal Brioist e Cédric Michon ha pubblicato il libro Louise de Savoie. 1476-1531 (Tours, University Presses François Rabelais, 2015). Ha inoltre diretto la pubblicazione, con Isabelle Lecocq, di un libro dedicato a Francesco I e al Nord (Arte e artisti del Nord alla corte di Francesco I, Parigi, Picard, 2017). L’ingresso alla conferenza è libero, previa prenotazione. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform