direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 14 dicembre evento di fine anno al Teatro Coliseo di Buenos Aires

ITALIANI ALL’ESTERO

Il Console generale Giuseppe Scognamiglio invita la collettività italiana

 

Consegna dei premi “Italia nel Mondo” e spettacolo musicale del duo italiano “Musica Nuda”. A condurre la serata, Virginia Innocenti e Leo Kreimer

 

BUENOS AIRES – Il Consolato generale d’Italia, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Buenos Aires, ha organizzato per domenica 14 dicembre, alle ore 18 l’evento di fine anno presso il Teatro Coliseo.

Buenos Aires – spiega il Console generale Giuseppe Scognamiglio alla “Tribuna Italiana” – è stata prescelta per la XVI edizione del “Premio Italia nel mondo”, un premio prestigioso promosso dalla Fondazione Italia e dedicato al lavoro e alla cultura italiana nel mondo, con l’adesione del Presidente della Repubblica.

Questo importante riconoscimento sarà consegnato nel corso della serata a eminenti personalità italo – argentine che si sono distinte per l’encomiabile impegno e gli eccellenti risultati raggiunti in molteplici settori professionali, artistici, scientifici, umanitari.

Alla cerimonia di consegna dei premi seguirà un momento musicale di altissimo livello:il duo italiano “Musica Nuda” (Petra Magoni, voce e Ferruccio Spinetti, contrabbasso), apprezzatissimo in Italia e all’estero, offrirà un’interpretazione entusiasmante ed unica dei grandi capolavori della canzone italiana e internazionale, spaziando dal jazz, al rock, al pop, al soul.

Il ritmo della serata, infine, sarà scandito dalla brillante conduzione di Virginia Innocenti e Leo Kreimer.

I biglietti d’ingresso saranno distribuiti gratuitamente presso la biglietteria del Teatro Coliseo, a partire dal martedì 9 dicembre (non più di due biglietti a persona, tutti i giorni, dalle 10 alle 20).

Siete tutti invitati, insieme alle vostre famiglie, dice Giuseppe Scognamiglio, Console generale a Buenos Aires, rivolgendosi alla comunità italiana. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform