direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 1° aprile il prof. Riccardo Basosi all’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul con una coferenza sull’energia

CONFERENZE

“Risparmio Energetico e Rinnovabili per lo Sviluppo Sostenibile. Quale Energia per quale società?”

 

ISTANBUL – “Risparmio Energetico e Rinnovabili per lo Sviluppo Sostenibile. Quale Energia per quale società?”. E’ il titolo della conferenza che il prof. Riccardo Basosi, dell’Università di Siena, , terrà il 1° aprile a Istanbul, presso il  Teatro della Casa d’Italia dell’Istıtuto Italiano di Cultura . La conferenza , che inizierà alle ore 19 ,sarà in traduzione simultanea italiano/turco

Riccardo Basosi è dal 1994 professore ordinario di Chimica Fisica e di Termodinamica Applicata all’Uso Razionale ed Efficiente dell’Energia all’Università di Siena dove ha svolto gran parte della sua carriera scientifica se si escludono un periodo iniziale all’Università di Firenze e varie permanenze all’estero in particolare negli Usa. A Siena è vice rettore per l’Energia e direttore della Scuola di Dottorato in Scienze Chimiche. Dal luglio 2013 è stato nominato dal ministro del Miur rappresentante Italiano nel Comitato Energia di Horizon 2020 e delegato nazionale Miur nello Stering Committee del Set Plan (Strategic Energy Technologies Plan) Eu.

L’intensa attività scientifica di Riccardo Basosi non è mai stata disgiunta da un appassionato impegno civile che lo hanno visto protagonista di molte battaglie per uno sviluppo energetico sostenibile. Ambientalista della prima ora, è stato uno dei fondatori di Legambiente ed è stato presidente del Comitato Scientifico Regionale Toscano e membro di quello nazionale. E’ attivo scientificamente sui temi energetico ambientali dalla metà degli anni ‘70 con particolare riferimento alle questioni riguardanti modelli termodinamici per l’uso razionale ed efficiente dell’energia e la pianificazione energetica territoriale, sviluppo e caratterizzazione del ciclo di vita di fonti rinnovabili (solare Fv, biomasse, eolico, geotermia) nella pianificazione energetica per migliorare la qualità ambientale. La sua attività di ricerca ha prodotto oltre 200 pubblicazioni su riviste internazionali di alta qualificazione nei campi della chimica fisica biologica, ambientale ed energetica ed è stato invitato a tenere conferenze in molte prestigiose università in Italia, in Europa e negli Usa.

Per partecipare alla conferenza è richiesta la prenotazione (v. alla pgina http://www.iicistanbul.esteri.it/IIC_Istanbul/webform/PrenotaEvento.aspx?id=922&lingua=2 ) (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform