direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domani e venerdì 9 dicembre a Bruxelles il convegno “Giorgio Bassani scrittore europeo”

EVENTI

All’IIC un’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Université de Caen per le celebrazioni dei cento anni dalla nascita dello scrittore italiano

 

BRUXELLES – Si svolgerà domani, giovedì 8 dicembre, e venerdì 9 all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles il convegno dedicato a “Giorgio Bassani scrittore europeo” organizzato dall’IIC in collaborazione con l’Université de Caen – LASLAR, iniziativa che si propone di indagare l’apertura europea dello scrittore italiano di cui si celebrano quest’anno i cento anni dalla nascita.

La due giorni si articolerà su tre principali assi di ricerca: Bassani scrittore in dialogo con i grandi modelli della letteratura europea tra Ottocento e Novecento; Bassani editore della sezione “Classici moderni stranieri” per la collana “Biblioteca di letteratura”; Bassani traduttore.

Il primo asse intende analizzare l’influenza della letteratura europea nella narrativa di Bassani rintracciando rinvii e motivi specifici attinti da autori quali, ad esempio, Proust, Mann, Musil e Joyce. Nel tracciare le interrelazioni simboliche create con questi scrittori si farà riferimento anche all’attività di Bassani critico e, in particolare, alla raccolta “Le parole preparate” in cui sono affrontati alcuni capisaldi della letteratura straniera.

Il secondo asse si concentra sull’attività editoriale di Bassani che, nella sezione “Classici moderni stranieri” della collana “Biblioteca di letteratura”, pubblica autori stranieri nuovi o affermati, come Forster, Blixen e Yourcenar. Attraverso l’esame delle sue scelte editoriali si potrà analizzare il rapporto che si instaura tra la selezione di autori compiuta per Feltrinelli e la sua narrativa.

Con il terzo asse infine ci si concentrerà sulla sua attività di traduttore dal francese di opere quali la Vie de Frédéric II di Voltaire, Le Roman bourgeois di Furetière o La Chaumière indienne di Bernardin de Saint-Pierre.

L’introduzione dei lavori, alle ore 10, sarà affidata al direttore dell’IIC, Paolo Grossi, e alla presidente della Fondazione Giorgio Bassani, Paola Bassani. Per il programma completo: http://www.iicbruxelles.esteri.it/. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform