direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Croazia: 22 pacchi di libri per scuole elementari e medie italiane di Fiume e dell’Istria

LINGUA E CULTURA ITALIANE

Su iniziativa dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria

ZAGABRIA – Ventidue pacchi di libri per gli alunni delle scuole elementari e medie italiane di Fiume e dell’Istria, su iniziativa dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura a Zagabria. Lo riferisce il quotidiano italiano La Voce del Popolo, evidenziando che la donazione, del valore di 17.000 euro, rientra, nel programma dei sostegni per la promozione della lingua e della cultura italiane in Croazia, con particolare attenzione agli istituti scolastici in Istria e a Fiume.

 I libri sono destinati alle scuole elementari fiumane Dolac, San Nicolò e Gelsi, alla polese Giuseppina Martinuzzi, alla SEI di Dignano, alla Edmondo de Amicis di Buie, alla Bernardo Benussi di Rovigno, e alle medie superiori di Fiume, Rovigno e Pola.  “Questa donazione dimostra quanto l’Italia apprezzi e sostenga tutti quelli che amano e imparano la lingua di Dante”, ha commentato l’ambasciatore d’Italia Pierfrancesco Sacco in occasione dell’arrivo del contingente di libri.

“Le iniziative promosse dal Ministero degli Esteri e collaborazione internazionale vanno oltre il territorio in cui è presente la comunità italiana”, scrive La Voce del Popolo evidenziando che “l’Istituto Italiano di Cultura finanzia regolarmente i corsi di aggiornamento per i professori di lingua italiana nelle scuole elementari e medie nonché per i docenti presso cinque Dipartimenti universitari di lingua italiana”. Inoltre “da diversi anni viene promosso anche il “Laboratorio linguistico italiano”, un progetto per il quale il Ministero degli Esteri italiano ha donato alle scuole zagabresi oltre 300.000 kune. Sono state coinvolte 18 scuole, tra elementari e medie della capitale. Lo scopo è quello di organizzare incontri tra docenti provenienti dall’Italia e allievi croati con lezioni dinamiche, interessanti e utili per l’apprendimento”.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform