direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Attacco terroristico a Mogadiscio, il ministro Gentiloni segue la situazione in stretto contatto con l’Unità di Crisi

SOMALIA

 

ROMA – Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, sin dall’inizio dell’attacco complesso sferrato nei giorno di Natale da terroristi appartenenti ad Al-Shabaab al quartier generale del contingente dell’Unione africana in Somalia (Amisom) a Mogadiscio, ha seguito la situazione in stretto contatto con l’Unità di Crisi ed ha potuto verificare che sei italiani – tra cui uno dei dipendenti dell’ambasciata d’Italia – sono stati rintracciati e sono in sicurezza.

L’Unita di Crisi continua in coordinamento con il COI, Comando Operativo di vertice Interforze, a monitorare la situazione. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform