direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambiente: per la prima volta gli Stati generali della VIA-VAS

MINISTERO DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA

ROMA – Da giovedì 9 dicembre due giorni di confronto, dal nord al sud dell’Italia: per la prima volta si svolgeranno in tutta Italia, da Aosta a Milano, da Lecce a Roma, gli Stati generali della VIA (Valutazione impatto ambientale) e della VAS (Valutazione ambientale strategica): la commissione VIA-VAS del ministero della Transizione ecologica si racconterà e si confronterà con esponenti del mondo istituzionale, imprenditoriale, energetico, ambientale e giornalistico. La prima sessione, “Una ‘fase 2’ per la VIA tra target sovranazionali e localismi nella cultura del territorio e dell’impresa”, si svolgerà giovedì 9 dicembre alle ore 9.30 all’auditorium CVA di Aosta (sarà possibile partecipare in streaming ai lavori, previa registrazione). Si parlerà della sfida imposta dall’emergenza climatica, da affrontare a più voci per processi dalla maggiore efficienza e interventi dalla maggiore qualità progettuale. Chair il presidente della commissione VIA-VAS del MiTe, Massimiliano Atelli. Tra i relatori, il capo del Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi, Laura D’Aprile. La seconda sessione, che si svolgerà nello stesso giorno dalle 15.30 a Milano, nella sede della Regione Lombardia, sarà incentrata sulla “VIA nel e per il Paese: il nuovo permitting dopo il dl semplificazioni”. La terza, che si terrà venerdì 10 dalle 9.30 al Municipio di Lecce, sarà dedicata all’“ascolto e confronto come unica via possibile”, mentre la quarta e ultima sarà ospitata dal MiTe dalle ore 15.30 e affronterà i temi delle pianificazioni, degli interventi transfrontalieri e della VAS. Interverranno, tra gli altri, le sottosegretarie del MiTe, Vannia Gava e Ilaria Fontana, e il direttore generale per la crescita sostenibile e la qualità dello sviluppo, Oliviero Montanaro. Agli Stati generali della VIA-VAS è previsto un saluto del ministro Roberto Cingolani. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform