direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al via il progetto “Pagella in tasca – Canali di studio per minori rifugiati”

FARNESINA

ROMA – Al via il progetto “Pagella in tasca – Canali di studio per minori rifugiati” promosso da UNHCR e INTERSOS, in collaborazione con la Farnesina e il Ministero degli Interni e co-finanziato da Conferenza Episcopale Italiana e Fondazione Migrantes. I primi 5 giovani rifugiati, Sudanesi del Darfur, sono giunti in Italia il 15 ottobre.

L’iniziativa realizza un canale complementare di migrazione per 35 minori non accompagnati di età compresa tra 16 e 17 anni, fuggiti dalle violenze in Darfur e rifugiatisi dapprima in Libia e poi in Niger, sviluppando in tal modo l’offerta di percorsi legali innovativi verso l’Europa (come auspicato anche nel nuovo Patto europeo sulla Migrazione e l’Asilo). Il percorso di accoglienza è assicurato attraverso l’affidamento familiare e l’inclusione in un percorso di studio a cura della Rete di Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) della Regione Piemonte.

“Pagella in Tasca” avvia in tal modo un nuovo modello di accoglienza di rifugiati e migranti vulnerabili, rivolgendosi in maniera legale e sicura a beneficiari particolarmente fragili quali i minori non accompagnati e realizzando altresì uno schema originale di “community sponsorship” sul territorio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform