direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

50esimo Anniversario del Gruppo Alpini di Ginevra

STAMPA ITALIANA ALL’ESTERO

Da “La Notizia di Ginevra”, novembre 2014

 

GINEVRA – Il primo novembre, ricorrenza di Ognissanti, il Gruppo Alpini di Ginevra ha voluto ricordare il proprio 50esimo anniversario di fondazione. È stata una festa grandiosa, con la partecipazione di molti amici che si sono stretti attorno al direttivo del Gruppo per esprimere calore, ammirazione e gratitudine.

“Il ritrovarsi insieme per ricordare un anniversario costituisce sempre un momento di particolare orgoglio per tutti. Cinquant’anni di attività sono un traguardo importante e sono la testimonianza di una lunga e apprezzata presenza degli Alpini nella comunità ginevrina”. Le parole benaugurali del Presidente Sezionale Brembilla racchiudono l’essenza di questa festa che, oltre a celebrare una ricorrenza storica, cela il ricordo delle tappe dell’emigrazione, e delle gioie e dei sacrifici per il raggiungimento di una integrazione basata sulla stima reciproca nei confronti del popolo che ci ospita.

Associazioni Italiane, personalità politiche, militari e religiose locali, gli amici dell’Asso, gli Alpini provenienti dall’Italia e, non per ultimi, gli eccellenti rappresentanti della sede nazionale, hanno insieme testimoniato come il Gruppo di Ginevra abbia saputo raccogliere 50 anni di consensi.

Il “Viva gli Alpini!” e “viva l’Italia!”, dopo l’inno di Mameli, hanno inaugurato la serata. Un protocollo preparato dal Capogruppo Strappazzon, impreziosito da collaboratrici e collaboratori attenti, che a tempo di musica hanno danzato il walzer tra i tavoli di più di trecento entusiasti ospiti presenti.

I gemelli del Gruppo Alpini di Palazzolo S/O, in provincia di Brescia, non sono mancati a questo traguardo raggiunto dal Gruppo ginevrino, per la quale hanno partecipato con una notevole rappresentanza di 50 membri, capitanati dal mitico Capogruppo Mario Simoni. Anche una delegazione degli amici Alpini di Villa del Conte, in Provincia  di Padova, guidati dal Capogruppo Marco Zen e una piccola delegazione del Gruppo di Condino, in Provincia di Trento, hanno voluto partecipare ai festeggiamenti cinquantennali del Gruppo di Ginevra.

I Gruppi Alpini dall’Italia suggellano così l’amicizia che li lega. Il Presidente della grande Sezione di Brescia ha  ricordato la memoria storica del gemellaggio col Gruppo di Palazzolo. Gli Amici dell’Asso hanno ribadito ancora una volta la grande stima per gli Alpini. Il Vice Presidente Nazionale ha incoraggiato gli Alpini di Ginevra allo stesso impegno per i prossimi cinquant’anni e il direttore de l’Alpino Bruno Fasani ha poeticamente ricordato che solo chi ha ben seminato raccoglie in autunno. Già, proprio un gran bell’autunno per il Gruppo Alpini di Ginevra! (La Notizia di Ginevra /Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform