direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Zin e Borghese (Maie) sul decreto vaccini approvato dalla Camera dei Deputati

MOVIMENTI POLITICI

Criticata la decisione del Governo di porre la fiducia sul provvedimento

 

ROMA – In una nota il Movimento Associativo Italiani all’Estero critica la decisione del Governo di porre la fiducia sul decreto vaccini. Un provvedimento che, secondo il Maie, poteva essere migliorato nel dibattito parlamentare.

Il deputato Mario Borghese (Maie), eletto nella ripartizione America Meridionale, che oltre ad essere parlamentare è un medico, ha dichiarato: “Siamo stati molto delusi dall’atteggiamento del Governo che, con il voto di fiducia, ha silenziato il Parlamento, su un provvedimento condivisibile e che aveva la possibilità di essere migliorato, arricchito  e corretto in alcuni dettagli”.

Anche il senatore Claudio Zin, medico e divulgatore scientifico alla radio e televisione nazionale argentina, ha sottolineato l’importanza di questa delicata materia e della sua corretta comunicazione: “Come politici, ma soprattutto come medici abbiamo il dovere morale di far crescere nel Paese la consapevolezza dell’importanza vaccinale, dobbiamo pensare a proteggere la popolazione intera”. “Come membri di un Movimento che rappresenta soprattutto gli italiani all’estero non votiamo la fiducia al Governo che più ci ha penalizzato nella storia.  – ha concluso Mario Borghese – Ma siamo con chi vuole far prevalere la scienza sulla disinformazione e il buon senso sul pregiudizio …Siamo favorevoli al decreto che tutela la salute di tutti gli italiani, soprattutto di quella dei bambini”, ma, ribadisce Borghese, questa buona iniziativa è stata purtroppo è stata “rovinata” dal Governo. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes