direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Vittorio Pessina (Cgie/Fi): “Limitare lo ius sanguinis, preoccupante”

PARTITI

ROMA  – “Il tema della cittadinanza italiana negli ultimi giorni è stato protagonista del dibattito politico che ruota intorno agli italiani residenti all’estero. Il fatto che nel cosiddetto dl Salvini su immigrazione e sicurezza fosse stata inserita una drastica limitazione alla trasmissione della cittadinanza per ius sanguinis ha allarmato tantissimi discendenti di emigrati italiani, giustamente preoccupati che un loro diritto venisse negato da un giorno all’altro dal proprio Paese d’origine. Alla fine, come è noto, questa limitazione è stata eliminata dal dl, come annunciato dal sottosegretario agli Esteri sen. Ricardo Merlo. Dunque il governo è tornato sui propri passi, questo è un bene”. Lo dichiara l’ex senatore Vittorio Pessina, consigliere Cgie per Forza Italia, che sottolinea come il fatto  il fatto che si sia ipotizzata una misura così limitativa per i connazionali all’estero appaia  preoccupante.   “Va molto di moda, di questi tempi, – continua Pessina – il ‘prima gli italiani’. Per l’esecutivo dovrebbe valere anche il ‘prima gli italiani all’estero’”. Pessina conclude la sua riflessione sottolineando come Forza Italia continuerà a vigilare, attraverso i propri Parlamentari, anche nelle sedi istituzionali opportune, per la difesa degli interessi degli italiani nel mondo. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes