direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Visita in America latina di Fabio Porta, parlamentare eletto nella ripartizione, e del responsabile nazionale Pd per gli italiani nel mondo, Eugenio Marino

PARTITI

Dopo Venezuela, Uruguay e Argentina, una serie di incontri e attività a carattere politico e istituzionale anche in Brasile

 

SAN PAOLO – Fabio Porta, deputato eletto per il Pd nella ripartizione America meridionale, insieme al responsabile nazionale Pd per gli italiani nel mondo, Eugenio Marino, sono stati protagonisti in Brasile di una serie di incontri e attività a carattere politico e istituzionale, al termine di una intensa settimana di appuntamenti che ha riguardato anche il Venezuela, l’Uruguay e l’Argentina.

A Campinas, la maggiore città dell’interno dello Stato di San Paolo, Porta e Marino hanno incontrato il sindaco Donizette, il presidente della Camera municipale Zimbaldi e altri importanti esponenti delle istituzioni politiche e imprenditoriali locali. Scopo della visita i numerosi progetti di cooperazione con l’Italia che vedono impegnata direttamente l’amministrazione comunale: dal gemellaggio con Lecco all’accordo per la promozione della lingua italiana tra l’Università di Perugia e l’Unicamp, dall’organizzazione di un grande Festival internazionale del cinema italiano alla cooperazione in campo tecnologico e commerciale. Infine, sempre a Campinas, si è svolta l’assemblea costitutiva del nuovo circolo del Partito democratico, alla quale hanno partecipato deputati e consiglieri comunali della regione e rappresentanti di associazioni e patronati.

A San Paolo i due esponenti Pd hanno partecipato alla conferenza-dibattito organizzata dal Comites sulla prossima consultazione referendaria e a due riunioni di partito, la prima con il locale circolo democratico e la seconda con i rappresentanti dei circoli del Brasile. A quest’ultima riunione hanno partecipato, oltre al segretario del Pd Brasile Andrea Lanzi, i responsabili dei circoli di San Paolo, Brasilia, Vitoria, Rio de Janeiro, Belo Horizonte, Itajaì e Porto Alegre.

L’iniziativa è servita anche per il rilancio della campagna per la destinazione dei 300 euro richiesti per la pratica di riconoscimento della cittadinanza italiana ai servizi consolari, anche in vista della prossima legge di stabilità. Espressa inoltre anche soddisfazione per l’impegno di tutto il Pd a convergere sul Sì al Referendum, anche grazie all’andamento positivo dei lavori della commissione sulla legge elettorale.

“E’ importante – ha concluso Porta – che il Pd si presenti unito e determinato in Italia e all’estero a sostegno del Sì al prossimo referendum costituzionale; una riforma – sostiene Porta – che confermerà definitivamente la centralità della circoscrizione Estero nel nostro impianto istituzionale e grazie alla quale gli italiani all’estero vedranno rafforzato il loro peso specifico all’interno del Parlamento”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes