direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Visioni Sarde” all’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

CINEMA

L’11 marzo saranno proiettati cinque cortometraggi

 

 

DUBLINO (Irlanda) – Lunedì 11 marzo all’Istituto Italiano di Cultura di Dublino, ore 18.30, sarà presentata la rassegna cinematografica “Visioni Sarde” nell’ambito dei “Lunedì al Cinema”, ciclo di proiezioni dedicate al cinema italiano contemporaneo promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

La rassegna “Visioni Sarde” è nata nel 2014 per dare spazio a tutti quei lavori dal formato irregolare che ogni anno vengono realizzati dai giovani autori sardi e che rimangono per lo più invisibili: cortometraggi, documentari, film sperimentali, opere d’esordio in cerca di una distribuzione.

Il progetto, finanziato e sostenuto dalla Regione autonoma Sardegna – Assessorato del Lavoro, vuole contribuire alla diffusione nel mondo del patrimonio culturale sardo sfruttando la penetrante incidenza che il cinema opera nell’immaginario popolare. “Visioni Sarde” mira a riscoprire, attraverso la settima arte, le molte facce della cultura sarda: tradizione e modernità, paesaggi urbani e rurali, fantasia e realtà.

L’Istituto Italiano di Cultura presenterà una selezione di 5 cortometraggi: Deu ti amu! (Jacopo Cullin, 2016), Isole (Paolo Zucca, 2017), Je ne veux pas mourir (Gianluca Mangiasciutti e Massimo Loi, 2017), Tu ridi (Chiara Sulis, 2016), L’ultimo miracolo (Enrico Pau, 2016).Evento organizzato in collaborazione con la Cineeca di Bologna. Ingresso libero , previa prenotazione all’IIC. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes