direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Vincenzo Arcobelli (Cgie) : Importante passo avanti per la ricerca. Da Napoli a Dallas giovane italiano a capo di un team di ricercatori che ha identificato un nuovo meccanismo responsabile dello scompenso cardiaco

ITALIANI ALL’ESTERO

 

DALLAS (Stati Uniti) – “Pochi mesi fa a Dallas durante la tredicesima conferenza dei ricercatori italiani nel mondo, ebbi modo di conoscere il giovane ricercatore dr.Gabriele Schiattarella, pieno di entusiasmo negli studi che stava svolgendo e che oggi mette a conoscenza del mondo scientifico i primi risultati a seguito di studi e test riguardanti lo scompenso cardiaco che rappresenta la prima causa di morte nel mondo occidentale per il quale ci sono poche terapie”. Così Vincenzo Arcobelli, consigliere Cgie e presidente Ctim. Per me – prosegue Arcobelli – è motivo di orgoglio leggere i risultati della ricerca nella prestigiosa rivista scientifica ‘Nature’, e poter evidenziare l’ottimo lavoro del connazionale Schiattarella tra le eccellenze italiane nel mondo”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes