direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Umbrialibri, presentata la 25esima edizione della rassegna con tema “Sulla strada”

APPUNTAMENTI

E’ in programma dal 4 al 6 ottobre

PERUGIA – È “Sulla strada” il tema che attraverserà i tanti appuntamenti della 25esima edizione di Umbrialibri, la rassegna editoriale e culturale promossa dalla Regione Umbria in programma dal 4 al 6 ottobre, nel Complesso Monumentale di San Pietro, a Perugia, con eventi anche alla Sala dei Notari. Le anticipazioni del programma sono state illustrate questa mattina in un incontro a Palazzo Donini in cui sono stati presentati i 15 libri selezionati per la finale della seconda edizione del Premio letterario nazionale Opera Prima “Severino Cesari”, il nuovo logo e la nuova linea grafica di Umbrialibri e si è parlato della presenza dell’Umbria al XXXII Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 9 al 13 maggio. Anche quest’anno, la Regione Umbria sarà infatti presente con un proprio stand degli editori umbri dove saranno esposte le tante novità editoriali, con 22 espositori e 10 tra presentazioni e incontri con gli autori e gli editori.

Il tema “Sulla strada” di Umbrialibri 2019, ha spiegato Mauro Pianesi, dirigente del Servizio Valorizzazione delle risorse culturali della Regione Umbria, “trae ispirazione anche dall’esperienza artistica della Beat Generation americana, sulla quale Umbrialibri presenterà, in Prima nazionale, il film “Lawrence. A Lifetime In Poetry” di Giada Diano ed Elisa Polimeni, dedicato a Lawrence Ferlinghetti, poeta italo-americano – e primo editore di Jack Kerouac e Allen Ginsberg – che, durante i festeggiamenti per i suoi 100 anni compiuti lo scorso 24 marzo, è stato il primissimo spettatore del film. Giada Diano è anche la traduttrice italiana di Ferlinghetti e, nello specifico, di ‘Little Boy’, l’autobiografia del poeta uscita qualche mese fa negli U.S.A. La prima presentazione nazionale dell’edizione italiana del libro avverrà proprio durante Umbrialibri 2019”.

L’evento dedicato a Ferlinghetti e alla cultura “On the road” vedrà anche la partecipazione di Omar Pedrini, il cantautore e chitarrista ex leader dei “Timoria”, legato a Ferlinghetti da una lunga collaborazione artistica.

“Tra gli ospiti confermati – ha proseguito Pianesi – ci saranno Guido Catalano, lo scrittore e poeta torinese – molto apprezzato dal pubblico più giovane per i suoi interventi sui social, i suoi reading e la sua partecipazione ai poetry slam – a Perugia con una performance alla Sala dei Notari sabato 5 ottobre; Giò Evan, scrittore e poeta, umorista, performer, cantautore e artista di strada, che concluderà il suo tour in giro per l’Italia sempre alla Notari, domenica 6 ottobre. Tratteremo anche ‘la strada’ di Fausto Coppi, a cent’anni dalla nascita e a pochi mesi dall’anniversario della morte (avvenuta il 2 gennaio 1960)”.

Verranno presentati tre libri dedicati al Campionissimo: “Fausto Coppi. Gli anni, le strade” (Bolis) a cura di Gianpaolo Ormezzano e Marco Pastonesi; “Coppi ultimo” di Marco Pastonesi (66th and 2nd); “Alfabeto Coppi. Cento racconti” (Ediciclo) di Gino Cervi.

   Sempre in tema di anniversari, con Einaudi Ragazzi è in programma un evento dedicato a Gianni Rodari, del quale ricorrerà, il prossimo anno, il doppio anniversario della nascita (1920) e della morte (1980). E ancora, tra i tantissimi appuntamenti, Umbrialibri ospiterà la prima proiezione assoluta di un film-intervista a Giampiero Frondini, realizzata da Gabriele Anastasio e Stefano Ceccarelli. Il film è una lunga affabulazione lungo la vita artistica dell’attore e regista perugino, l’unico in Italia ad aver ricevuto da Dario Fo l’autorizzazione a tradurre in dialetto il suo Mistero Buffo. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes