direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Trionfo degli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) a Jesolo e Busto Arsizio

SPORT

ROMA – Grande successo per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) che sabato 6 e domenica 7 luglio hanno preso parte ai Campionati Italiani Paralimpici di Atletica leggera. Le gare sono state disputate nello Stadio “Armando Picchi” di Jesolo, che ha accolto 145 atleti paralimpici, in rappresentanza di 40 società provenienti da tutta Italia. L’atleta Piero Rosario Suma, Tenente dell’Arma dei Carabinieri Ruolo d’Onore e componente del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa (GSPD) ha conquistato prima il titolo italiano nel getto del peso nella cat. F57 e poi il successo nel lancio del disco, sempre nella cat. F57. L’atleta del GSPD ha conquistato inoltre il Primo posto, e quindi la terza medaglia d’oro, nel lancio del giavellotto, cat. F57, ottenendo il titolo di Campione Italiano 2019.

Il Tenente Colonnello Giuseppe Campoccio dell’Esercito Ruolo d’Onore, si è aggiudicato il titolo di Campione Italiano paralimpico nella disciplina del getto del peso cat. F33 con 11.28 metri. Il Caporal Maggiore Capo dell’Esercito, Monica Contrafatto, si è invece aggiudicata la medaglia d’argento concludendo i 100 metri con il tempo di 15.55 secondi.

In concomitanza con questo evento, a Busto Arsizio, si sono svolti i Campionati Italiani di nuoto paralimpico: sabato il Sottotenente Massimo Sapio dell’Esercito, dopo una straordinaria gara, ha conquistato l’oro nella specialità 50 metri dorso cat. S4 ed il giorno precedente la medaglia di bronzo nei 50 metri stile libero cat. S04. Bronzo anche per il Vice Brigadiere dei Carabinieri Di Luca Raffaele nella specialità 200 metri misti cat. S7. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform