direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sydney, Zanin a colloquio dal viceconsole generale Baraglia

FRIULI VENEZIA GIULIA

Visita in Australia del presidente del Consiglio regionale 

TRIESTE – Scambio di riflessioni a Sydney con il viceconsole generale d’Italia, Simone Baraglia, per la delegazione del Friuli Venezia Giulia in Australia guidata dal presidente dell’Assemblea legislativa, Piero Mauro Zanin. Nella delegazione il consigliere regionale Giuseppe Ghersinich, oltre al presidente e al vicepresidente dell’associazione Giuliani nel Mondo, Dario Locchi ed Eugenio Ambrosi, che hanno organizzato il viaggio in occasione del 50esimo anniversario della fondazione sia della Famiglia Istriana Social Club sia del Trieste Social Club di Melbourne.

“L’incontro con il viceconsole generale, che regge la sede diplomatica dopo il rientro a Roma, nel luglio scorso, del titolare, è stato molto proficuo – ha riferito lo stesso Zanin – anche considerando il fatto che Baraglia conosce molto bene la nostra regione avendo sposato una friulana”.

“L’Australia rientra, insieme al Canada, tra le mete preferite dei giovani italiani in cerca di lavoro, anche se le regole di inserimento lavorativo sono piuttosto rigide senza la conoscenza della lingua e lauree specialistiche – ha quindi spiegato il diplomatico -. Sono circa 3.000 gli italiani che annualmente vengono in Australia, molti per apprendere l’inglese, fare esperienze lavorative scuola/lavoro per poi rientrare dopo 12/24 mesi in Patria. L’ispirazione della maggioranza è comunque di rimanere qui, per la qualità della vita e per le opportunità che assicura questo Paese che ha conosciuto una crescita costante negli anni di crisi e congiuntura economica che hanno colpito l’Europa. Nello stato del Galles del Sud, che ha come capitale Sydney, gli italiani sono circa 50.000, dei quali 2.560 che provengono dal Friuli Venezia Giulia e sono iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire)”.

Il presidente Zanin ha sottolineato come le associazioni dei giuliani e friulani presenti in Australia siano “ambasciatrici straordinarie della nostra terra; i nostri corregionali hanno saputo onorare con il lavoro e la propria presenza storia, cultura e valori del Friuli Venezia Giulia in un grande Paese che li ha accolti e al quale hanno saputo dare un contributo importante quanto a crescita economica e sociale”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes