direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Successo per la presentazione del libro di Carlo Zoldan “Agata. Storie e storie di una donna emigrata per sempre in Brasile”

LIBRI

 

BELLUNO – Grande successo per la presentazione del libro di Carlo Zoldan “Agata. Storie e storie di una donna emigrata per sempre in Brasile”. Venerdì 8 settembre, infatti, l’evento organizzato dalla Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” ha fatto registrare il pienone nella sala riunioni Abm. Attento e partecipe il pubblico, interessato a conoscere le vicende narrate nell’opera di Zoldan, storico collaboratore della rivista “Bellunesi nel Mondo”. Il suo lavoro ricostruisce la vita di una donna friulana che, sul finire del XIX secolo, a causa della difficile situazione economica della sua famiglia e dell’Italia, è costretta ad abbandonare la propria terra, Sarone, per imbarcarsi alla volta del Brasile.

Ha introdotto la presentazione il prof. Gioachino Bratti, che ha più volte elogiato Zoldan per questo suo importante lavoro di conservazione della memoria dell’emigrazione italiana. Presenti anche Gabriele Galletti, dell’Associazione Amici di Flores da Cunha, sodalizio da sempre vicino al mondo dell’emigrazione bellunese, e il presidente del Circolo Ricreativo Fiaschetti, editore del libro di Zoldan.

Al termine della presentazione, Patrizio De Martin ha ringraziato Zoldan a nome dell’Abm per i suoi tanti anni da collaboratore dell’Associazione, omaggiandolo con le tre pubblicazioni realizzate nel 2016 proprio da Bellunesi nel Mondo Edizioni.

Prossimo appuntamento a fine ottobre con la presentazione del libro “Madre Luisa Arlotti. Canossiana, infermiera, partigiana”, di Ugo De Grandis. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes