direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Solidarietà: L’Ambasciatore Cesare Maria Ragaglini consegna i proventi del Bazar italiano a Mosca al Direttore del Centro medico federale “Dmitrij Rogachev”

RETE DIPLOMATICA

Le risorse raccolte verranno impegnati per la ricerca nell’ematologia, oncologia e immunologia pediatrica

 

MOSCA – L’Ambasciatore d’Italia a Mosca Cesare Maria Ragaglini ha consegnato al Direttore del Centro medico federale “Dmitrij Rogachev” di Mosca un assegno di oltre 14 milioni di rubli. Si tratta del ricavato della più grande iniziativa di beneficenza di una rappresentanza diplomatica nella capitale russa, a favore del centro più avanzato nel Paese per la ricerca nell’ematologia, oncologia e immunologia pediatrica.

L’assegno, del valore di 207 mila euro, è il ricavato del Bazar che si è svolto sabato e domenica scorsi nei giardini dell’Ambasciata: un mercatino dove sono stati offerti in vendita ai circa 4000 visitatori prodotti del Made in Italy nel settore della moda, dell’alimentare e del design. Il personale dell’Ambasciata, dell’ICE, l’Istituto Italiano di Cultura e della scuola Italo Calvino ha contribuito su base volontaria al lavoro di organizzazione che è durato alcuni mesi.

“E’ un’iniziativa di diplomazia pubblica, l’Ambasciata d’Italia è l’unica a Mosca che organizza qualcosa del genere, di questo livello e di questi volumi” ha sottolineato Ragaglini. “Abbiamo dimostrato che l’Italia è capace di questi slanci di generosità e di amicizia e questo è apprezzato enormemente in Russia”. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes