direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

”Settembre 1943: le SS occupano la Città di Verbania”

MEMORIA

Il 28 gennaio, lezione di Leonardo Parachini

VERBANIA – Venerdì 18 gennaio alle ore 21 , presso la Società operaia di Mutuo soccorso di Intra, Via de Bonis 36, lo storico locale Leonardo Parachini terrà una lezione su ”Settembre 1943: le SS occupano la Città di Verbania”. L’11 settembre 1943 giunse sul lago Maggiore il 1° battaglione del 2° reggimento SS Leibstandarte Adolf Hitler, macchiandosi dell’efferato eccidio della famiglia Ovazza, padre madre e due figli, i cui corpi furono bruciati nella caldaia della scuola elementare femminile. Le SS stazionarono a Verbania per circa quaranta giorni, cercando ebrei e soldati sbandati anche nelle località e nei boschi del retroterra.

Nella città l’epilogo di questa “occupazione tedesca” sarebbe risultato ben più tragico se non ci fosse stato l’atteggiamento fermo e coraggioso del podestà Ernesto Pirola e del capo dei vigili urbani Giovanni Galli. Attraverso documenti e immagini d’archivio il relatore cercherà di delineare i personaggi, di ricostruire quei tragici giorni in cui si compì, anche in altre località piemontesi del lago Maggiore (Arona, Meina, Stresa, Baveno) il primo eccidio di ebrei in Italia.  (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes