direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Seconda edizione della tavola rotonda organizzata da Francesco Giacobbe (Pd) in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti di Roma

SENATO DELLA REPUBBLICA

 

“Professionisti e Istituzioni insieme al fianco delle imprese, tra nuovi Diritti e Obiettivi per l’internazionalizzazione”

ROMA – Si è svolta questa mattina in Senato la seconda edizione della tavola rotonda sull’internazionalizzazione delle imprese organizzata dal senatore Francesco Giacobbe (Pd-circoscrizione Estero- ripartizione Africa,Asia, Oceania, Antartide) in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti di Roma.

Dopo l’introduzione di Giacobbe e i saluti di Mario Civetta, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Roma, sono intervenuti: Filippo Invitti, presidente dell’Osservatorio internazionale dell’Ordine dei Commercialisti; Fabrizio Lucentini, direttore Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi per il Ministero dello Sviluppo Economico; Stefano Nicoletti, Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Capo Ufficio I – Internazionalizzazione del sistema economico italiano per il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Intervenuti inoltre: Beniamino Quintieri, presidente Sace; Salvatore Rebecchini, presidente Simest; Giuseppe Mazzarella, Acting President Agenzia Ice; Gaetano Fausto Esposito, segretario generale Assocamerestero; Michela Bosco, consigliere Fondazione Architetti e Ingegneri Inarcassa; Giovanni Palomba, direttore scientifico Osservatorio Internazionale Odcec Roma; Alessandro Solidoro, Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili; Mauro Vaglio, presidente Ordine degli Avvocati di Roma.

Il sen. Giacobbe ha posto l’accento su come promuovere la cultura dell’internazionalizzazione attraverso tre aspetti: un nesso comune con i professionisti, la necessità di fare squadra e la collaborazione e complementarità tra i vari soggetti interessati. “Bisogna fornire – ha detto  – una visione diversa e valorizzare il grande network degli italiani nel mondo non solo come consumatori ma soprattutto come facilitatori di progetti di internazionalizzazione. In questi anni – ha continuato  Giacobbe – si è fatto dalle collaborazioni fra istituzioni e professionisti ma bisogna continuare a fare squadra per continuare nell’implementazione di aiuto alle piccole e medie imprese per sviluppare joit ventures e progetti di partenariato”. “E’ necessario chiarire i ruoli e le funzioni dei vari partners istituzionali e professionali e cercare di mettere assieme tutte le risorse disponibili per costruire un grande network di esperti per andare verso nuovi mercati”, ha concluso il sen. Francesco Giacobbe. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes