direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Scomparso all’età di 65 anni il percussionista, batterista e compositore Paolo Vinaccia

ITALIANI ALL’ESTERO

Una nota dell’Ambasciata d’Italia a Oslo

OSLO – L’Ambasciata d’Italia a Oslo segnala la scomparsa, all’età di 65 anni, del percussionista, batterista e compositore Paolo Vinaccia, e rivolge le condoglianze a famiglia e amici.

“Paolo – si legge nella nota diffusa in proposito – era un prodotto del talento musicale italiano di cui è stato un eccellente rappresentante in Norvegia. Arrivato in questo paese nel 1979, Paolo ha per quarant’anni suonato e collaborato con centinaia di artisti registrando e realizzando oltre trecento brani e composizioni non soltanto per musica jazz, ma anche in altri generi musicali. Martedì scorso Paolo, che già nel 1997 aveva ottenuto un premio Gammleng, ha ricevuto dall’Oslo Jazz Festival il premio alla carriera Ellaprisen. Il premio avrebbe dovuto essere consegnato durante il concerto d’apertura del Festival a metà agosto, ma il peggioramento delle condizioni di salute del musicista hanno indotto la giuria a recarsi personalmente a casa di Paolo e consegnargli il premio in anticipo”.

“Innumerevoli sono le parole di elogio ed apprezzamento espresse da esperti, pubblico e fan nella stampa e sui social media, espressioni – sottolinea l’Ambasciata – che condividiamo pienamente. Con la scomparsa di Paolo, il mondo musicale norvegese ha perso un grande artista e un grande professionista, ma anche un uomo che, in aggiunta alle sue doti artistiche, si contraddistingueva per il suo calore umano e la sua generosità”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes