direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Rosa Camuna 2019: premiati la scienziata Maria Cristina Alberini (Center for Neural Science della New York University) , l’astronauta Paolo Angelo Nespoli, la sciatrice Sofia Goggia, il fotoreporter Gabriele Micalizzi

REGIONE LOMBARDIA

 

 

MILANO  – Premiati, nell’ambito della cerimonia per la ‘Festa della Lombardia’, i lombardi che si sono distinti per l’impegno, l’operosità, la creatività, il coraggio, la generosità e l’ingegno, contribuendo allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia.

Hanno ricevuto il ‘Premio Rosa Camuna 2019’ la neurobiologa Maria Cristina Alberini (da molti anni vive e lavora negli Stati Uniti dove conduce le sue ricerche e insegna al Center for Neural Science della New York University) , l’astronauta Paolo Angelo Nespoli, la sciatrice Sofia Goggia e il fotografo giornalista Gabriele Micalizzi (ferito nel febbraio scorso in Siria, nella zona di Deir Ezzor, nel corso di un’offensiva delle forze curdo-arabo siriane contro l’Isis).  Premio Rosa Camuna alla memoria ad  Arduino Francescucci, dirigente sportivo, storico e volontario .

La Festa regionale della Lombardia, istituita ufficialmente nel 2013, ricorre il 29 maggio di ogni anno per ricordare la battaglia di Legnano avvenuta nello stesso giorno del 1176. In questa giornata Regione Lombardia organizza ogni anno eventi speciali legati alla memoria storica e alle identità lombarde. All’interno del ricco calendario di eventi previsti per la Festa della Lombardia si svolge anche la cerimonia per il conferimento del Premio Rosa Camuna.

I Premi Speciali del presidente sono stati assegnati all’imprenditore e presidente dell’Hangar Bicocca, Marco Tronchetti Provera, e al celebre chef Carlo Cracco, mentre il “Premio Lombardia Montagna” all’alpinista Marco Confortola. Assegnati inoltre i premi “Responsabilità civile e sociale” a Tina Monaco, che ha saputo usare il teatro e la didattica per rigenerare luoghi complessi e situazioni sociali difficili; al presidente del “Comitato Amici del Trivulzio Onlus”, Marco Zanobio; all’ “Associazione ON” e al conduttore televisivo Max Laudadio.  Sono stati inoltre insigniti delle “Menzioni Speciali” a cittadini, istituzioni e associazioni della Lombardia, tra cui la Stazione dei Carabinieri “Runo Dumenza” (Dumenza, Varese), per l’impegno dedicato al soccorso quotidiano e nell’assistenza ai cittadini dell’isolata frazione di Monteviasco, colpita da una frana nel 2018. Assegnata anche una Menzione alla Memoria di Umberto Zanetti che, con la sua poesia e il suo dialetto, ha portato avanti un prezioso lavoro di divulgazione del territorio bergamasco. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes