direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Roberto Menia (Ctim) : “Marcinelle, politica in debito con chi cercava lavoro e ha trovato la morte”

ASSOCIAZIONI

 

 

ROMA – “Quando penso alla tragedia di Marcinelle mi sento di avere un debito, copioso e significativo, verso chi è partito in cerca di lavoro ma ha finito per trovare la morte”. Così Roberto Menia, già deputato e attuale  segretario del Ctim-Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo, ricorda  il sacrificio dei minatori italiani a 61 anni dall’incidente alla miniera di carbone Bois du Cazier.

“Oggi come ieri – prosegue Menia –  assistiamo a veri e propri viaggi della speranza da parte di chi, ieri con la valigia di cartone e oggi con master e famiglia al seguito, è costretto a lasciare la nostra Patria per cercare fortuna altrove. Marcinelle, proprio per queste e per tante altre ragioni, ha rappresentato un vessillo per una molteplicità di ideali: il sacrificio italiano nel mondo, una sorta di ‘vetrofanìa’ voluta dal ministro per gli Italiani all’Estero e fondatore del Ctim, on. Mirko Tremaglia; il rispetto costituzionale e umano per tutti i lavori, qualsiasi essi siano; l’orgoglio per un’intera popolazione di italiani che, proprio in quegli anni, è andata a popolare altri continenti. A loro ed alle loro famiglie va il nostro pensiero e lo sforzo della politica di domani, affinché getti davvero le basi nel nostro paese affinché non vi siano più fughe di cervelli e sacrifici di braccia”,conclude Roberto Menia. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes