direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ricardo Merlo sottosegretario agli Affari Esteri, soddisfazione dell’Associazione Bellunesi nel Mondo

ITALIANI ALL’ESTERO

De Bona: “Avere un rappresentante degli italiani all’estero con questa carica ci permetterà di dare ancora più voce ai nostri emigranti”

 

BELLUNO – “Per la prima volta gli italiani all’estero avranno il “loro” Sottosegretario agli Esteri”:  l’Associazione Bellunesi plaude alla nomina “a questa prestigiosa carica”. del sen. Ricardo Merlo, origini travigiane, fondatore del Maie (Movimento Associativo Italiani all’Estero).

“Grande soddisfazione” ,dunque, Da parte dell’Associazione  e del suo presidente Oscar De Bona per la nomina: “Conosco Ricardo da tanti anni, fin dal suo ingresso nella Consulta dei Veneti nel Mondo”. De Bona vuole sottolineare come “Ricardo sia una persona da sempre attaccata alle sue radici venete e in particolar mondo a Treviso e a Belluno. E’ stato il vero ispiratore del Maie, una realtà che ha unito gli italiani all’estero”.”Personalmente – conclude De Bona – non posso che esprimere soddisfazione e plauso per chi ha fatto questa nomina. Avere un rappresentante degli italiani all’estero con questa carica ci permetterà di dare ancora più voce ai nostri emigranti”. Il sottosegretario Merlo sarà invitato, fa sapere il sodalizio, alla Festa dei Bellunesi nel Mondo, in programma a Mellame di Arsié domenica 15 luglio, e al convegno che l’Abm organizzerà a inizio del 2019, a San Gregorio nelle Alpi, in occasione del 50° anniversario del Viale delle lampade spente.

L’Associazione Bellunesi nel Mondo pone l’accento sul curriculum di Merlo: “Figlio di emigranti trevigiani si è laureato in Scienze Politiche all’Università del Salvador di Buenos Aires ha perfezionato i suoi studi in Italia presso l’Università di Padova.  Dal 1986 ha anche svolto attività giornalistica. Nell’ambito dell’associazionismo italo-argentino è stato delegato latinoamericano dell’Unione Triveneti nel Mondo della Sezione giovani, rappresentante della gioventù argentina al Convegno sulle problematiche della gioventù discendente degli italiani nel mondo tenuto a Sidney nell’aprile 1993 e rappresentante latinoamericano al “Convegno mondiale Unione Triveneti nel Mondo” (Venezia, 1995). È stato organizzatore e relatore al “Convegno mondiale UTRIM” (Buenos Aires, 1996), presidente della Federazione Veneta Argentina (CAVA) tra gli anni 2002 e 2006, presidente dell’Associazione Trevisani nel Mondo Argentina (2007) e rappresentante in America Latina per il Sudamerica dell’Unione Nazionale Associazione Immigrati ed Emigrati (Unaie). È stato inoltre autore del progetto A.V.A. mediante il quale viene instaurata un’opera sociale privata per 500 anziani veneti residenti in Argentina nel 2004, e autore del progetto PLIA dell’anno 2005 per l’assegnazione di 1.000 borse di studio per lo studio gratuito dell’italiano nella scuola “ Dante Alighieri” in Argentina”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes