direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Protocollo d’intesa per la notifica dei decreti di conferimento della cittadinanza italiana

INTEGRAZIONE E DIGITALIZZAZIONE

Coinvolti i comuni di Riccione, Santarcangelo di Romagna, Bellaria–Igea Marina, Cattolica, Misano Adriatico, San Giovanni in Marignano e Morciano di Romagna

 

ROMA – Sulla strada della semplificazione amministrativa e della digitalizzazione, i comuni di Riccione, Santarcangelo di Romagna, Bellaria–Igea Marina, Cattolica, Misano Adriatico, San Giovanni in Marignano e Morciano di Romagna hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che consente loro di notificare i decreti di conferimento della cittadinanza italiana. L’accordo prevede che la prefettura, avvalendosi degli ufficiali di stato civile dei comuni, trasmetterà loro per mezzo di posta elettronica certificata (pec) i decreti di cittadinanza e questi utilizzeranno lo stesso canale per comunicare l’avvenuto giuramento. L’esperimento, se superato con apprezzabili risultati, potrebbe essere esteso all’intero territorio provinciale.

Il giuramento dello straniero, attualmente prestato alla presenza del sindaco o di un suo delegato, è l’atto finale che rende efficace il provvedimento di concessione della cittadinanza e si unisce alla notifica del decreto di conferimento, momento di comunicazione “ufficiale” in cui il destinatario percepisce che quel Paese che lo ha accolto non è più “altro da sé”. Nella nota diffusa dal Ministero dell’Interno in proposito si precisa come restano di diretta pertinenza della prefettura tutti i necessari controlli per verificare la sussistenza e la permanenza dei requisiti previsti. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes