direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Progetto “Scienziati italiani a scuola”, al Consolato Generale d’Italia di Francoforte conferenza della prof.ssa Alberica Toia su Enrico Fermi

RETE CONSOLARE

Domani nella Sala Europa il secondo incontro con gli studenti dei licei bilingue della città sul Meno

 

FRANCOFORTE SUL MENO (Germania) – Mercoledì 17 ottobre, alle ore 16.45, presso lo spazio   “Sala  Europa” del Consolato Generale d’Italia in Francoforte si terrà la seconda conferenza-incontro con gli studenti dei licei bilingue  della città sul Meno del progetto “ Scienziati italiani a scuola”.

Sarà la professoressa  Alberica Toia, cattedratica dell’università J.W. Goethe di Francoforte, a presentare questo secondo incontro dal titolo: “ Enrico Fermi: il padre della fisica moderna”. Un omaggio di una giovane professoressa di fisica  nucleare dell’Università francofortese ed associata al laboratorio GSI di Darmstadt,  al grande fisico italiano di cui ricorre l’ottantesimo anniversario del premio Nobel.

Dopo l’incontro del  5 ottobre ultimo scorso con lo storico Amedeo Feniello che –  presso la scuola Europea di Francoforte –  ha intrattenuto gli studenti sul lavoro dello storico e ha presentato il libro “ Il bambino che inventò lo zero”  (Editori Laterza), questa volta i ragazzi sono stati invitati in Consolato per conoscere da vicino questo luogo istituzionale sede anche dell’altra iniziativa di divulgazione scientifica denominata: I martedì delle scienza.

Nei 4 incontri in programma fino a marzo 2019,  eccellenze italiane del settore scientifico si sono rese disponibili a presentare – in lingua italiana –  ai ragazzi dei due licei bilingue lezioni semplici di scienza.

Questi eventi, coordinati dall’ufficio scuola e culturale del Consolato Generale Italiano di Francoforte sul Meno, in collaborazione con la Scuola Europea di Francoforte, e con il Gymnasium Freiherr vom Stein, verranno seguiti dai docenti di matematica, fisica e storia  delle rispettive scuole che prepareranno gli alunni agli incontri .(Michele Santoriello/Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes