direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentazione della ricerca “Utilities 4.0 – Stato dell’arte e prospettive dell’innovazione nei Servizi Pubblici Locali”

SVILUPPO ECONOMICO

Analisi dell’impatto dell’innovazione digitale sui settori dell’acqua, dell’energia e della gestione dei rifiuti. Il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa richiama le sfide della “decarbonizzazione, decentramento e digitalizzazione”

 

ROMA – È stato presentato presso il Salone degli Arazzi del Ministero dello Sviluppo economico l’Orange Book “Utilities 4.0 – Stato dell’arte e prospettive dell’innovazione nei Servizi Pubblici Locali”, ricerca che focalizza l’impatto dell’innovazione digitale sui settori dell’acqua, dell’energia e della gestione dei rifiuti attraverso i risultati di una ricognizione effettuata presso oltre 100 operatori.

Nell’analisi, realizzata da Utilitalia e la Fondazione Utilitatis, vengono, inoltre, esaminate le misure attualmente previste dal Piano Impresa 4.0 e messe in evidenza le opportunità e gli ostacoli per le Utilities.

All’iniziativa è intervenuto anche il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa che ha rilevato come “le Utilities si trovano a dover affrontare tre sfide: decarbonizzazione, decentramento e digitalizzazione”, cui “dovranno far fronte molto velocemente, gestendo il cambiamento nei prossimi 10-15 anni”. “In questo passaggio molto delicato – ha aggiunto Crippa – il ruolo del Governo sarà di supporto e di accompagnamento ma non di assistenza tout court. Industria 4.0 e Formazione 4.0 rappresentano due validi strumenti di sostegno che necessitano di stabilità regolatoria. Auspichiamo, infine, un ruolo attivo delle Utilities nel percorso che ci porterà alla definizione ed attuazione del Piano Energia Clima 2030”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes