direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Premio Biennale Lago Omodeo – Noi Sardi del mondo”

PREMI

Quinta edizione a Sorradile dal 26 al 28 luglio

 

Lo riceveranno la giornalista Barbara Serra, l’astrofisico Ciriaco Goddi e il musicista-compositore Stefano Guzzetti

 

SORRADILE (Oristano) – Dal 26 al 28 luglio a Sorradile si terrà la quinta edizione del “Premio Biennale Lago Omodeo – Noi Sardi del mondo”. Slogan: “Il sapere dei sardi che ci premia”

Il premio sarà conferito a tre personalità che hanno dato lustro nel mondo alla Sardegna: la giornalista Barbara Serra, l’astrofisico Ciriaco Goddi e il pianista e compositore Stefano Guzzetti. Serra, Goddi e Guzzetti riceveranno anche la cittadinanza onoraria di  Soraddile .

Barbara Serra, nata a Milano, padre sardo e madre siciliana, è cresciuta a Copenaghen e si è poi  trasferita a Londra, dove ha studiato relazioni internazionali alla London School of Economics. E’ stata la prima conduttrice non madrelingua inglese a condurre un Tg nel Regno Unito. Dopo aver lavorato presso le redazioni della Bbc, di Sky News e di Five News, è diventata nota come conduttrice della redazione di Londra di Al Jazeera

Ciriaco Goddi,  è nato a Nuoro e vissuto a Orune. Si è laureato in fisica all’Università di Cagliari dove ha conseguito anche un dottorato . Si è trasferito  prima negli Stati Uniti e poi in Olanda, dove attualmente vive . E’ diventato un ricercatore di fama mondiale.E’ riuscito a fotografare un buco nero al centro di una galassia lontana 55 milioni di anni luce.

Stefano Guzzetti, , nato a Cagliari, è musicista e compositore (all’occorrenza anche producer) apprezzato nel mondo. E’ molto noto negli Stati Uniti e in  Giappone . La  sua produzione spazia dalle colonne sonore per il cinema alla musica elettronica.Vanta il record di 32 milioni di ascolti su Spotify (servizio musicale che offre lo streaming on demand di una selezione di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti)

Ne corso della tre giorni si svolgeranno eventi dedicati al Mediterraneo, all’acqua, alle Isole, alle donne, alle tradizioni, all’enogastronomia, alla cultura, alla musica e al giornalismo (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform