direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nuovo naufragio al largo della Libia, almeno 200 i morti

MIGRANTI

Gazzola (Missionari S. Carlo – Scalabriniani): “Ormai è una questione di umanità”

 

ROMA – Nuovo dramma dell’immigrazione. Doppio naufragio in Libia davanti alle coste di Zuwara, non lontano dalla Tunisia.  Individuati dalla Guardia costiera libica almeno 200 cadaveri di migranti incastrati nello scafo di una delle due imbarcazioni o galleggianti sul mare. Sarebbero circa 200 le persone tratte in salvo.

“Le ennesime tragedie del mare che le agenzie riportano ogni giorno, e ieri sera ancora una volta, sono, oltre a quanto già ribadito con sdegno da chiunque opera al fianco di migranti e rifugiati, un’offesa all’intelligenza di ogni essere umano: nessuno può fare più finta che non accadano, nessuno può dire più: Non lo sapevo!”. Commenta in una nota padre Alessandro Gazzola, Superiore Generale dei Missionari di S. Carlo – Scalabriniani,  “ E’ urgente, – prosegue Gazzola – anche se temo  che sia tardi, che tutti, soprattutto coloro che rivestono cariche istituzionali, mettano al centro della comune azione sociale e politica l’unicità e preziosità di ogni vita, facendo tutto il possibile, e una volta per tutte, affinché chi cerca un futuro e spesso un rifugio per se ed i propri cari possa trovarlo; che chiunque sceglie con dolore di lasciare la sua casa, perché non vede altre alternative, non debba perdere anche l’unica cosa rimasta, la sua stessa esistenza umana”.(Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes