direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nasce la Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte

TURISMO ENOGASTRONOMICO

TORINO – La Strada del Vino e dei Sapori dei Colli tortonesi, la Strada del Vino Astesana, la Strada Reale dei Vini Torinesi, la Strada del Barolo e grandi Vini di Langa, la Strada del Riso Vercellese di Qualità si sono unite in Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte.

L’11 aprile, a Torino, nella sede del Circolo dei Lettori, i rappresentanti delle 5 Strade del Vino e dei Sapori piemontesi con firma ufficiale hanno sancito la nascita della Federazione regionale, il cui presidente è Walter Massa.

Grazie a questo atto anche il Piemonte viene rappresentato a livello nazionale tra le regioni italiane all’interno della Federazione nazionale Strade del vino, dell’Olio e dei Sapori.

La sede della neonata Federazione piemontese è a Tortona (Alessandria), nel fabbricato napoleonico di Via Bandello – Via Isidoro da Tortona, nuovo Polo per la valorizzazione dei prodotti vitivinicoli ed enogastronomici del territorio.

Le Strade non si identificano solo come itinerario geografico ma rappresentano il territorio in quanto raggruppano un sistema di consorzi, enti, associazioni, aziende agricole, cantine, strutture ricettive e di accoglienza che da una parte hanno l’obiettivo di tutelare produzioni e tipicità e dall’altra offrono prodotti enogastronomici e agroalimentari di qualità.

Obiettivo della Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte è promuovere le eccellenze del territorio, raccontare e potenziare i prodotti del Paniere Regionale costituito dalle Denominazioni d’Origine, dai Presidi, dai Pat – Prodotti agroalimentari tradizionali e Prodotti di montagna, insieme al paesaggio e al patrimonio artistico-culturale, rafforzarne l’immagine e renderlo più attrattivo.

La Federazione ha in programma progettualità e iniziative sul tema del turismo rurale, enogastronomico e culturale a livello regionale, un sistema territoriale di soggetti pubblici e privati che aspira a diventare un autorevole interlocutore delle istituzioni. (Alessandra Quaglia-Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes