direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Musicologi italiani alla Conferenza internazionale “Dido come soggetto d’opera”. Rappresentazione de “La Didone” di Antonio Boroni

MUSICA

Repubblica Ceca, X Festival delle Arti Barocche a Český Krumlov

Gli eventi sono organizzati con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga

 

PRAGA – Con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga si terrà a Český Krumlov – nell’ambito del X Festival delle Arti Barocche – la Conferenza internazionale di musicologia “Dido come soggetto d’opera”.

Organizzata dal Dipartimento di Storia della Musica dell’Istituto di Etnologia dell’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca, la Conferenza si terrà il 16 e il 17 settembre nel Centro di Cultura Barocca di Český Krumlov.,ore 9.30

L’Italia sarà rappresentata da Lorenzo Bianconi, direttore dell’Istituto di Musicologia dell’Università di Bologna, da Andrea Chegai, direttore dell’Istituto di Musicologia dell’Università La Sapienza e da Antonella D’Ovidio dell’Università di Firenze.

Nell’ambito del Festival si terrà la prima rappresentazione in epoca moderna dell’opera seria ”La Didone” di Antonio Boroni, in programma il 15 settembre alle ore 18.00 (e il 16 e il 17 settembre alle ore 17.00) nel Teatro del Castello. I solisti e l’orchestra barocca Hof- Musici saranno diretti, al cembalo, dal M° Ondřej Macek. L’opera, scritta su libretto di Pietro Metastasio, fu composta da Antonio Boroni (1738 – 1792) a Praga, dove dal 1767 al 1768 prese il posto di maestro di cappella della società operistica italiana al Teatro V Kotcích che nel 1768 ospitò la prima mondiale dell’opera.(Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes