direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Montenegro, “Splendore ritrovato” a Podgorica, dal 1° al 30 giugno presso il Museo Dvorac Petrovica

MOSTRE

Ambasciata d’Italia a Podgorica, Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e  Centro di Arte Contemporanea del Montenegro in collaborazione con “King Studio”

 

 

 

PODGORICA/BELGRADO – L’Ambasciata d’Italia in Podgorica, l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e il Centro di Arte Contemporanea del Montenegro in collaborazione con “King Studio” di Fausto Fornasari, presentano la mostra “Splendore Ritrovato” che sarà allestita dal 1° al 30 giugno presso il Museo Dvorac Petrovica di Podgorica. La mostra sarà inaugurata venerdì 1 giugno alle ore 19.00 L’idea base del progetto della mostra è quella di far rivivere una parte del Rinascimento che è scomparsa e ora si può solo immaginare attraverso il materiale figurativo. I preziosi tessuti del Rinascimento e del Barocco, i sontuosi abiti da cerimonia per le grandi feste a corte italiane ormai non sono più visibili, se non in pochi e deteriorati pezzi originali conservati in alcuni musei. La ricostruzione di questi elementi secondo precise tecniche produttive può permettere di far rivivere il passato splendore nella sua dimensione emotiva e attuale. Lo splendore del Rinascimento può ancora meravigliare il pubblico di oggi. Proprio come accadeva ai nobili ospiti e protagonisti delle feste a corte ed al popolo che ne era, in alcuni momenti, spettatore. I pezzi esposti sono il frutto di anni di ricerca e di lavoro sui materiali e sulle tecniche, e del contributo di numerosi storici, disegnatori, tessitori, sarti, ricamatori e artigiani della lavorazione dei metalli.

I costumi in mostra hanno caratteristiche uniche di bellezza e preziosità, sono dei veri capolavori delle aziende tessili e dell’artigianato italiani, e testimoniano un livello di qualità che solo i produttori e gli artigiani italiani sono in grado di raggiungere. Chi conosce il settore della produzione tessile può capire quanto sia speciale il lavoro che è alle spalle della realizzazione degli abiti e della mostra, ma anche chi non è esperto può immaginare cosa voglia dire impostare il telaio come si faceva prima della rivoluzione industriale, produrre colori e disegni sfarzosi per pochi metri di prezioso tessuto destinato a essere oggetto di ammirazione soltanto in un’esposizione e non per il mercato.

La mostra sarà sicuramente in grado di catturare l’attenzione e l’emozione del pubblico grazie alla spettacolarità e bellezza delle ricostruzioni presentate, mostrando le radici italiane della cultura moderna e l’influenza del periodo rinascimentale nella formazione della civiltà occidentale.

Il progetto alla base della mostra, una vera “Ambasciatrice dell’Italia” nel mondo nasce nel 1989 a Mantova e, dopo i primi allestimenti nei Palazzi della città dal 1994 al 1998, con crescente successo di pubblico e media, circuita in varie città italiane ed europee e continua dal 2002 toccando le Americhe e l’Asia con presentazioni in più di 40 città.

La mostra sarà visitabile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 10.00 alle 14.00. Ingresso libero. Museo Dvorac Petrovica: Dvorac Petrovića, Kruševac bb, Podgorica (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes