direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione imprenditoriale nella Regione russa di Voronezh e Lipeck

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Missione di sistema guidata dall’ambasciatore d’Italia nella Federazione Russa, Pasquale Terracciano

 

MOSCA – L’ambasciatore d’Italia nella Federazione Russa, Pasquale Terracciano, ha guidato una missione di sistema a Voronezh e Lipetsk, organizzata dal Consolato onorario a Lipetsk con il supporto di Ice e del Consiglio imprenditoriale italiano in Russia.

Alla missione economica hanno partecipato ventisei aziende italiane che hanno manifestato interesse ad esportare o a investire in questi due importanti poli industriali che hanno fatto registrare negli ultimi anni ottime performance di crescita. In particolare, la Regione di Voronezh – si legge nella nota diffusa dall’Ambasciata in proposito – è ai primi posti in Russia in termini di sviluppo sia industriale che agricolo mentre la Regione di Lipetsk dispone dei migliori strumenti legislativi ed operativi per attrarre gli investimenti e si configura come una delle maggiori e più sviluppate zone economiche speciali in Russia.

A Voronezh l’ambasciatore Terracciano ha incontrato il Governatore Alexander Gusev, dopo aver aperto il Business Forum tra aziende italiane e locali. In seguito, ha visitato gli stabilimenti produttivi della Pirelli Russia (che amplierà la sua sede), ha tenuto una lezione sulle relazioni bilaterali tra Italia e Russia presso l’Università Statale ed ha inaugurato la nuova sede del Consolato onorario. Si è trattato della prima missione imprenditoriale mai realizzata dall’Italia in quella Regione.

Intensa e fitta di impegni istituzionali anche la missione economica a Lipetsk. L’Ambasciatore Terracciano ha incontrato il Governatore della Regione, Igor Artamonov, ha presenziato alla firma di alcuni importanti accordi tra le aziende nazionali Coparm (trattamento rifiuti) e Unionwire (elettrodomestici) e russe. Successivamente ha inaugurato il nuovo stabilimento italiano nella Zona Economica Speciale di Lipeck della Fondital (caldaie per riscaldamento). L’Ambasciatore Terracciano ha infine visitato le aziende italiane Sest Luve (industria del freddo), Fenzi (vernici per specchi) e Alu-pro (profili in alluminio per vetrate isolanti). (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes