direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione dell’ambasciatore d’Italia a Mosca, Pasquale Terracciano a Chelyabinsk

DIPLOMAZIA ECONOMICA

Alla guida di una delegazione italiana con rappresentanti di associazioni imprenditoriali e aziende

 

MOSCA – L’ambasciatore d’Italia a Mosca, Pasquale Terracciano ha guidato una delegazione italiana in missione a Cheljabinsk, una delle regioni più sviluppate della Federazione Russa, in cui si sono svolti incontri con le istituzioni locali e per rafforzare la cooperazione con l’Italia nella sfera economico-commerciale. Facevano parte della delegazione anche rappresentanti di associazioni imprenditoriali e di alcune selezionate aziende.

“Guardiamo con interesse alla sua Regione e la nostra idea è quella di approfondire la presenza delle nostre imprese, con l’obiettivo di stimolare nuovi investimenti diretti, avviare joint venture e intensificare l’interscambio – ha dichiarato l’ambasciatore Terracciano nel suo incontro con il Governatore a.i. di Cheljabinsk, Aleksey Teksler.

Occhi puntati sui settori prioritari della Regione, in particolare metanizzazione dei veicoli e trattamento e smaltimento dei rifiuti, con la visita alle numerose aziende italiane presenti nel parco industriale di Stankomash (Cividale, Cimolai, Termomeccanica Pompe, Orion, Nidec Asi). Si è inoltre proceduto alla firma di un accordo tra la nostra Breda Energia e la locale Konar per la creazione di una joint venture.

Gli imprenditori hanno avuto modo, inoltre, di iniziare a confrontarsi con interlocutori locali per individuare nuove forme di collaborazione per rafforzare ancora di più la presenza italiana in una regione che già vanta un modello virtuoso di collaborazione economica far aziende italiane e russe.

L’Ambasciatore ha visitato inoltre lo stabilimento Makfa, principale produttore di pasta in Russia, che si avvale di tecnologie italiane ed ha partecipato a Satka alle “Giornate della cultura italiana”, organizzate con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la cooperazione culturale tra l’Italia e la Regione di Cheljabinsk. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes