direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mattarella: “C’è un legame importante tra tutela dell’ambiente e solidarietà”

QUIRINALE

Il presidente della Repubblica si è incontrato con i nuovi Alfieri della Repubblica ai quali ha consegnato attestati e distintivi d’onore

ROMA – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato al Quirinale 29 attestati e distintivi d’onore di “Alfiere della Repubblica” a ragazze e ragazzi che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio. Sono giovani, nati tra il 1999 e il 2007, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese.

Nel suo intervento Mattarella ha ricordato che molte ragazze e ragazzi hanno ricevuto questo attestato per l’impegno nell’ambiente che rappresenta una delle sfide più grandi della nostra epoca, promovendo iniziative per salvare piccoli centri storici, per difendere aree naturali, per diffondere la conoscenza di temi ecologici, per promuovere la tutela di beni che sono di tutti. Altri hanno ricevuto il riconoscimento per atti e gesti di altruismo, di generosità, di solidarietà, di aiuto verso chi è in difficoltà, dimostrando di comprendere che aiutando gli altri ci si realizza con grande soddisfazione e si riceve in cambio molto di più di quello che si dà.

“C’è un legame importante tra tutela dell’ambiente e solidarietà – ha detto il capo dello Stato -. Tutti questi impegni che avete messo in campo esprimono il senso della sorte comune della nostra comunità, dell’ambiente in cui viviamo, dei beni che utilizziamo e che dobbiamo conservare per le prossime generazioni e per la vita degli altri, comprendendo che non si può essere felici se accanto vi è qualcuno che non lo è”. Ed ha così concluso: “Non aggiungo altro perché quello che è importante non è ciò che io posso dire ma è quello che voi avete fatto. Io dico spesso che ho grande fiducia nel futuro dell’Italia e voi siete una delle ragioni di questa fiducia”. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes