direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mattarella a Mosca: Amicizia solida, superare difficoltà. Putin: Da tempo Italia partner affidabile

RASSEGNA STAMPA

Da Rai News, 11.4.2017

Il presidente della Repubblica a Mosca incontra il presidente Putin e il primo ministro russo Dmitrij Medvedev

 

MOSCA – I rapporti tra Russia e Italia sono eccellenti. Sono rapporti di amicizia solidi, testimoniati da tanti contatti politici, da una collaborazione economica, culturale, scientifica e tecnologica. È un’amicizia solida che resiste anche nelle difficoltà di contesto. Noi ci adoperiamo perché ci si renda conto da ogni parte che l’interesse comune comune supera le difficoltà”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella incontrando a Mosca il primo ministro russo Dmitrij Medvedev. Mattarella ha sottolineato l’esigenza di “trovare soluzioni per risolvere le difficoltà e riprendere così l’espansione di tutte le potenzialità che l’amicizia tra Russia e Italia, tra Russia e Unione Europea può comportare. I nostri rapporti economici sono molto intensi, per noi la Russia è un partner strategico, speriamo che i nostri rapporti possano ulteriormente crescere, anche al di là del settore energetico”.

Medvedev: Russia pronta a lavorare con tutti Paesi Ue

La Russia è pronta a lavorare per migliorare le relazioni con i paesi europei. Lo ha detto il primo ministro russo Dmitry Medvedev durante l’incontro con Mattarella. “Credo che il nostro rapporto con l’Unione europea sia a un punto difficile, ma naturalmente siamo pronti a garantire che ripristineremo le dinamiche delle relazioni con tutti i Paesi”, ha detto Medvedev.

Putin: “Periodo difficile, vorremmo tornare a cooperare”

Il presidente russo Vladimir Putin ha offerto al capo di stato italiano una calorosa accoglienza e grandi sorrisi nel salone di rappresentanza, al Cremlino. “Stiamo passando un periodo difficile, ma la sua visita fa sperare che la situazione migliorerà. Vorremmo lasciarci alle spalle tutte le difficoltà e le incomprensioni in modo da poter tornare a cooperare in modo normale”, ha dichiarato Putin rivolgendosi a Mattarella.

Putin: “Scambi commerciali crollati”

Parlando di economia, Putin ha detto al presidente Mattarella che l’Italia è “da tempo” un partner “affidabile” della Russia.  “Purtroppo – continua Putin – abbiamo visto crollare gli scambi commerciali negli ultimi anni, sono diminuiti di 2,5 volte. Ma c’è un trend positivo: l’inizio dell’anno è stato caratterizzato da una crescita di oltre il 33%”.

L’attentato a San Pietroburgo

Il Capo dello Stato italiano ha rinnovato il cordoglio per i recenti attacchi terroristici contro la Russia. “Voglio rinnovare le condoglianze dell’Italia per l’attentato a San Pietroburgo. Un episodio atroce nella sua città che conosco bene”. Con queste parole il presidente Mattarella ha espresso personalmente a Vladimir Putin il dolore dell’Italia per il recente attentato terroristico nella metro della città natale del presidente russo. “Italia e Russia – ha aggiunto Mattarella – sono paesi molto amici con rapporti antichi”. (Rai News dell’11 aprile 2017)

Inform

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes