direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mario Borghese (Maie) sulla riduzione del numero dei parlamentari della circoscrizione Estero

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

ROMA – “La Camera dei Deputati ha detto sì alla riforma costituzionale per ridurre il numero dei parlamentari. Il provvedimento non è stato cambiato in nulla, dunque si potrà solo approvare o respingere in blocco nelle ultime due letture di Palazzo Madama e Montecitorio. Il testo della riforma prevede anche la riduzione del numero dei parlamentari eletti all’estero, che passano da 18 a 12. Ma il Movimento Associativo Italiani all’Estero ha votato contro tale misura”. Lo afferma in una nota il deputato e vide presidente del Maie Mario Borghese che aggiunge  “In Aula il Maie ha votato contro tutti quegli emendamenti contrari all’interesse degli italiani all’estero”.

“Ci batteremo, inoltre, – aggiunge il deputato eletto nella ripartizione America Meridionale – affinché nella riforma del voto all’estero venga inserita l’obbligatorietà dell’iscrizione all’AIRE da almeno cinque anni per coloro che si volessero candidare”. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes