direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Maestro raccontami il mondo”

MOSTRE

Aperta fino al 12 febbraio al Museo d’Arte Moderna di Bologna

Tre racconti di Alberto Manzi, famoso per la trasmissione tv “Non è mai troppo tardi”, diventano installazioni per bambini e bambine che propongono alcune domande su temi di attualità

 

BOLOGNA -La leggerezza dell’universo narrativo di Alberto Manzi reinterpretato in chiave contemporanea dall’artista e illustratore Alessandro Sanna in una mostra didattica, tra illustrazioni e sculture di carta aperta fino al 12 febbraio al Museo d’Arte Moderna di Bologna (Mambo) Via Don Minzoni 14,  Bologna.

Manzi, famoso per la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi che negli anni Sessanta insegnò a leggere e a scrivere a migliaia di italiani, è stato anche un apprezzato scrittore per ragazzi oltre a un maestro e pedagogista di primaria importanza nel panorama nazionale.

Tre racconti diventano tre installazioni per bambini e bambine che propongono alcune domande su temi di attualità: Flip il cucciolo, che introduce ai valori dell’amicizia, della solidarietà, e ricorda di non imporre agli altri il proprio punto di vista; Orzowei, che affronta il tema del razzismo e della diversità; Isa l’uomo, che si sofferma sui diritti e sullo sfruttamento degli esseri umani.

La mostra, a ingresso libero, si può visitare dal martedì al venerdì, negli orari di apertura del museo. E’ promossa dall’Agenzia informazione e comunicazione Giunta Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Istituzione Bologna Musei – Dipartimento educativo Mambo, ed è a cura del Centro Alberto Manzi.  (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes