direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Umbria protagonista dell’Educational Tour 2019 in partenza oggi per promuovere le eccellenze enogastronomiche del territorio

ASSOCAMERESTERO

Nove top influencer food&wine da Stati Uniti, Canada e Messico, ambasciatori del valore del Made in Italy alimentare autentico. +8,7% l’export della regione Umbria nel 2018

PERUGIA – Assocamerestero – l’Associazione che riunisce le 78 Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) e Unioncamere – in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia dà avvio all’Educational Tour 2019, percorso alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche della Regione Umbria in programma da oggi 3 giugno a venerdì 7 giugno.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto “True Italian Taste” promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio italiane all’estero, volto a promuovere la conoscenza del vero Made in Italy agroalimentare, in contrasto al fenomeno dell’Italian Sounding.

Protagonisti dell’Educational Tour, 9 top influencer food&wine provenienti da Stati Uniti, Canada e Messico – individuati dalle rispettive CCIE dei Paesi di origine – che avranno l’opportunità di conoscere dal vivo le eccellenze delle filiere produttive locali attraverso un percorso ad hoc con più tappe sul territorio.

Il 2018 vede l’Umbria fra le regioni con le performance più dinamiche in termini di export (+8,7%). Il valore delle esportazioni umbre si è attestato sopra i 4 miliardi di euro (4.212.410.071), segnando un incremento in termini assoluti di 336 milioni di euro, dai 3,876 miliardi del 2017 ai 4,212 del 2018.

In linea con questo andamento, anche l’export del settore agroalimentare è in crescita (+ 8,6%) e attesta il proprio valore in oltre 600 milioni di euro (662.179.584).

Una volta concluso il tour, ai partecipanti spetterà il compito di farsi “ambasciatori del gusto italiano”, esportando nei propri Paesi conoscenze e know-how dei prodotti italiani autentici, ispirando e sensibilizzando così oltreoceano i follower connazionali sul valore e qualità del vero Made in Italy alimentare.

L’invito che guida concettualmente il tour è riassunto dallo slogan “If food could talk”, ovvero “Se il cibo potesse parlare” che mira a comunicare l’opportunità di ascoltare l’avvincente racconto della filiera alimentare e dei metodi produttivi tradizionali del Bel Paese facendone un’esperienza diretta, proprio come se fossero le stesse eccellenze produttive a parlare.

“Raccontare il cibo italiano ai consumatori esteri è uno degli obiettivi di True Italian Taste che le CCIE perseguono quotidianamente – afferma Gaetano Fausto Esposito, Segretario Generale di Assocamerestero – e attraverso questi Educational Tour portiamo qualificati influencer internazionali a vivere un’esperienza autentica alla scoperta dei territori italiani e dei loro prodotti. Quest’anno li guideremo in un tour tra i sapori dell’Umbria con visite alle aziende, degustazioni di prodotti locali e incontri con consorzi di indicazione geografica, perché solo conoscendo territori di origine e modalità di produzione è possibile cogliere il reale valore delle specialità locali frutto di esperienza e tradizione, ma anche di tanta innovazione.” (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes