direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lucani in Argentina, al grande “tanguero” Miguel Ángel Zotto il Premio Heraclea 2019

ITALIANI ALL’ESTERO

 

 

POLICORO (Matera)  – Miguel Ángel  Zotto è tra i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Heraclea.  “Considerato uno dei più grandi ballerini di tango di tutti i tempi, Miguel Angel Zotto, un’istituzione della danza mondiale, fa del tango la sua mission, narrandone la tradizione, la storia, la cultura e la passione. Artista di straordinario valore, forgiato da una genetica che affonda le radici in Basilicata”, si legge nella motivazione del Premio al grande ballerino di origini lucane  .

La cerimonia del Premio Heraclea –  riconoscimento che da otto anni viene assegnato alle eccellenze lucane ideato dallo scenografo Mario Carlo Garrambone – è in programma sabato 10 agosto a Policoro (ore 21.30 in Piazza Eraclea) .

Miguel Ángel  Zotto  che è anche coreografo e regista, è nato il 7 agosto 1958 a Vicente López, Buenos Aires. Proviene da una famiglia di immigrati in Argentina dal paesino lucano di Campomaggiore. Il cognome originario della famiglia era Zotta, cambiato in Zotto per un errore di trascrizione nel registro argentino degli immigrati. Miguel Ángel  Zotto è cresciuto ascoltando tango con il nonno paterno , che era un ballerino, e con il padre che era ballerino e attore. Ha iniziato a ballare a 17 anni. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform