direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“L’Italiano fuori d’Italia: le prospettive della collaborazione interuniversitaria regionale”

LINGUA E CULTURA ITALIANE

Il 28 novembre Tavola rotonda presso la Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado

In collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Serbia

BELGRADO – “L’Italiano fuori d’Italia: le prospettive della collaborazione interuniversitaria regionale”. E’ il titolo della tavola rotonda che si terrà il 28 novembre presso la Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado (Studentski trg 3, Sala Conferenze), con inizio alle ore 12.

L’incontro è organizzato dalla Facoltà di Filologia, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Belgrado. Alla tavola rotonda parteciperanno rappresentanti dei Dipartimenti di Italianistica della regione. L’ingresso è libero

Programma: Saluti delle autorità: vicerettore dell’Università di Belgrado, preside della Facoltà di Filologia, prof.ssa Ljiljana Marković;  ambasciatore d’Italia in Serbia Carlo Lo Cascio;  direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado Davide Scalmani .

Inizio lavori : presentazione dei partecipanti e dei rispettivi Dipartimenti di Italianistica: attività principali di insegnamento e di ricerca  (moderatrici: prof.ssa Julijana Vučo, prof.ssa Katarina Zavišin)

Proposte di collaborazione (moderatrici: prof.ssa Mila Samardžić, prof.ssa Snežana Milinković)

 Interventi su prospettive progettuali : Jovana Ilić, Nikola Savić (Ufficio Relazioni Internazionali, Università di Belgrado), prof.ssa Jelena Drljević (Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado) – Ceepus (Central European Exchange Program for University Studies), prof.ssa Nataša Janićijević (Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado) – Ministero dell’Istruzione, delle scienze e dello sviluppo tecnologico della Repubblica di Serbia; dott.ssa Paola Cordone (addetto per gli Affari Culturali, Istituto Italiano di Cultura di  Belgrado) – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca della Repubblica italiana   Proposte di contenuti. Discussione. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes