direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Laura Garavini (Pd): “Difesa comune, traguardo ambito da sempre, raggiunto su impulso italiano. Fieri dell’impegno del governo”

UNIONE EUROPEA

Difesa comune europea: 23 Paesi firmano l’impegno a partecipare alla Pesco

 

 

ROMA – “La nascita di una difesa comune europea è un traguardo ambito da decenni, a cui si sta dando finalmente concretezza grazie ad un forte protagonismo italiano.”.

E’ quanto dichiara in una nota l’on. Laura Garavini, deputata Pd eletta nella circoscrizione Estero-rip.Europa e componente della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, in merito alla sottoscrizione da parte di 23 Paesi membri Ue , della Pesco, la Cooperazione Strutturata Permanente sulla Difesa, promossa dall’Italia e consegnata dai rispettivi ministri alla Difesa a Federica Mogherini ,alto rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza.

“L’accordo prevede la condivisione di azioni tangibili che, in futuro, potranno confluire nella previsione di un vero e proprio esercito europeo. Nel frattempo – prosegue la deputata -, gli stati membri potranno promuovere investimenti specifici finalizzati alla ricerca e alla costruzione comune di strumenti di difesa, adottando congiuntamente decisioni strategiche”.

“Si tratta di un risultato estremamente proficuo, soprattutto in considerazione dell’attuale situazione geopolitica – prosegue Garavini  -. Tutti i sondaggi confermano come i cittadini europei avvertano l’esigenza di una politica di sicurezza comune a livello europeo, che li faccia sentire al sicuro alla luce del pericolo rappresentato dal terrorismo internazionale, soprattutto in un’epoca caratterizzata dalle profonde crisi democratiche in corso in alcuni paesi, alcuni a noi molto vicini”.

“Non possiamo che apprezzare lo sforzo profuso dal nostro governo, in particolare dal presidente Gentiloni e dal ministro Pinotti, nel farsi promotori dell’iniziativa e nell’aver creduto fin dal primo momento nel suo valore. Un bellissimo successo che, oggi, possiamo definire raggiunto grazie all’impegno italiano”, conclude l’on. Garavini.(Inform)

 

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes