direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Assemblea di Palazzo Madama ha approvato in seconda deliberazione la riforma costituzionale che riduce il numero dei parlamentari compresi gli eletti all’estero

SENATO DELLA REPUBBLICA

 

 

ROMA – L’Assemblea di Palazzo Madama, giovedì 11 luglio, ha approvato in seconda deliberazione, con 180 voti favorevoli, 50 contrari e nessun astenuto, il ddl costituzionale, in seconda deliberazione al Senato, n. 214-515-805-B, contenente modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, in materia di riduzione del numero dei parlamentari. Il provvedimento prevede anche la riduzione dei parlamentari della circoscrizione Estero. I deputati passano dagli attuali 12 a 8, mentre i senatori si riducono da 6 a 4. Ora il provvedimento torna alla Camera per la seconda lettura. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes